San Valentino tutti i giorni ecco come!

lOVE

Sorrido al pensiero della mole di lavoro che ristoranti, pizzerie, fiorai e via dicendo hanno affrontato il giorno di San Valentino per soddisfare le richieste degli innamorati.

Mi chiedo, perché relegare ad un singolo giorno tutte queste “buone pratiche”? La stragrande maggioranza delle coppie ricordano solo in quella data che sono “innamorati” dimenticandosene per tutto il corso dell’anno, ma non è così che deve funzionare.

E’ mai venuto in mente a qualcuno che oltre la data del 14 febbraio, è possibile sorprendere il proprio compagno/a, fidanzato/a o ragazzo/a con piccoli gesti senza che sia una data a dettarcelo?

E poi ancora, perché deve essere solo la giornata delle coppie? Se è chiamata festa degli innamorati, allora è di tutti coloro che lo sono! Chi prova un sentimento per qualcuno e lo tiene celato, per la propria famiglia, gli amici e soprattutto per se stessi…sono anche queste forme di amore!!! Allora non discriminiamole né il 14 febbraio di ogni anno, né ogni giorno che ci viene donato.

Ci ricordiamo di fare una sorpresa ad un amico il giorno del compleanno, di una rosa a San Valentino o donare una Mimosa alla Festa della Donna, potrei fare mille esempi; certo sono date importanti da non dimenticare, ma quello che dovremmo ricordarci è che le persone a cui vogliamo bene ci sono sempre; e non dimentichiamo che la persona a cui dovremmo donare amore incondizionato ogni singolo istante della nostra esistenza è quella riflessa nello specchio!!!! E’ la prima che dimentichiamo…o meglio l’ultima a cui diamo ascolto! E allora che fine fa la mia raccomandazione di CoccolarSI, base fondamentale per arrivare ad AmarSi per quello che si è?

AmarSI allo specchio   AmarSI allo specchio

Come già ampiamente trattato nel post “Cioccolata AMORE MIO” fin dalle prime luci del mattino possiamo riattivare i nostri sensi, e cosa c’è di meglio che una prima colazione speciale. Per voi stessi e il benessere della coppia, concedetevi un dolce risveglio (la mia Domenica? cornetto con Nutella Fondente <3). Già solo questa prima azione potrebbe cambiare il corso della giornata! Immaginate se viene servita a letto oppure gustata in terrazza con un venticello che accarezza i capelli….

Muffin Cioccolato

Passo successivo? Prendiamoci cura di noi …. Propongo uno Srub purificante al Cacao Fondente!

Scrub Cioccolata Fondente

30g di cioccolata fondente
1 cucchiaino di olio di semi
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di bagnoschiuma senza profumazione
1 cucchiaio di sale grosso
2 cucchiaini di farina di cocco (per pelli sensibili usare la farina di riso)
Un fondo di caffè

Sciogliere la cioccolata a bagnomaria e aggiungere olio e miele. Togliere dal fuoco e aspettare che intiepidisca, poi aggiungere il bagnoschiuma. Prima che si raffreddi del tutto aggiungere il sale e la farina di cocco con il fondo di caffè.

Questo scrub, essendo fatto in casa, non può essere conservato a lungo né bisogna esagerare con questo trattamento, dato che rimuove le cellule morte ma anche il sebo della pelle.

Se preparato con farine sottili può essere impiegato più spesso e lasciarlo agire sulla pelle del corpo per una decina di minuti; ha azione anticellulite grazie alla presenza di caffè, sale e cioccolata, che lo rende anche idratante e nutriente grazie a olio e miele. Per concludere, l’azione della farina di cocco completerà l’azione esfoliante e il risultato finale sarà una pelle morbida e compatta!!! Insomma una favola ^_^

E se proponessi un bagno caldo? Allora che aspettate….di corsa a preparare tutto l’occorrente!!!

 

 

Abitate vicino al mare? Che ve ne pare di una fantastica passeggiata come suggerimento? Mattina o sera che sia, io la consiglio vivamente. Il mare è energia allo stato puro, ne vado letteralmente pazza, soprattutto quando è infuriato e le sue onde si infrangono violentemente……

 

 

E una semplicissima cenetta a base di cose che vi piacciono? Cosa c’è di meglio che far capire all’altro di volerlo Coccolare con i piccoli gesti? Magari a sorpresa per amplificare le sensazioni 😉 Bè anche una cioccolata calda (magari dopo il bagno caldo) non è una cattiva idea!

 

Le proposte sono svariate, la cosa più importante, a mio avviso, è l’effetto sorpresa dei piccoli gesti. Non attendete solo le date “comandate” per  dimostrare affetto…perché se c’è una cosa ho imparato su MeStessa è che le sorprese inaspettate fanno battere il cuore!

Concludo con una riflessione, siete capaci di dare amore veramente a voi stessi per quello che siete?

You may also like

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: